Seal of excellence

Certificate delivered by the European Commission,

as the institution managing Horizon 2020,

the EU Framework Programme for Research and Innovation 2014-2020

 

Project proposal AQANAT® biowater: Resource-efficient eco-innovative food production and processing

Follow our Diamond Sponsorships

Promoting crystalline CVD diamond technology
for water efficient food processing

logo università   
Using Science to Increase Food Availability

Discover how »

Look deep,
deep into nature and
then you will understand
everything better

 

 

(Albert Einstein)

Portiamo innovazione sostenibile nel lavaggio post-raccolta dell'ortofrutta

A livello mondiale, circa il 70% delle risorse idriche viene consumato dal settore agricolo. L’impatto ambientale del settore post raccolta é notevole poiché rappresenta uno dei piu grandi consumatori industriali di acqua potabile.

La tecnologia AQANAT® permette di trattare le acque di processo a ciclo chiuso, a tutto vantaggio di una riduzione dei consumi ed efficiente sanificazione delle vasche di lavaggio senza l’ausilio di prodotti chimici.  

 

Scopri come »

 

Storia & visione
afea

Introdotto dagli Arabi nel 500-300 A.C., il QANAT (dall'arabo قنات) identifica
un ingegnoso sistema di trasporto delle acque sotterranee per l'irrigazione
​dei campi nelle zone aride
Oggi, AQANAT nasce da un' idea imprenditoriale di salvaguardare un bene prezioso come l’acqua nelle filiere agroindustriali.  

Promuoviamo lo sviluppo efficace del prodotto con un approccio multidisciplinare

unendo le competenze scientifiche, chimiche, biologiche, elettrotecniche ed ingegneristiche necessarie per il conseguimento di innovazioni di prodotto, seguendo un processo ‘user-centered’ che ne garantisce al cliente la massima usabilità.

 

dettagli »

 

Un processo di lavaggio senza sprechi (scarico zero) e senza alcun residuo

Li procedimento AQANAT® (patent pending) unisce tecnologie ecocompatibili per il trattamento, disinfezione e riutilizzo delle acque di lavaggio nei processi produttivi post raccolta dei prodotti ortofrutticoli freschi, in linea con gli obiettivi di sostenibilità ambientale della filiera agroindustriale.